Si tratta di una Panamera Turbo che guadagna un aiuto elettrico da 130 cavalli circa, con prestazioni da supercar, ma che può consumare (quasi) come una utilitaria. Sono le magie della ibrida più pazza sul mercato, capace di poco meno di 700 cavalli e con un listino che si avvicina a 200 mila euro

Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid Sport Turismo Fin dai primi annunci di Porsche alla presentazione in anteprima della seconda generazione di Panamera, gli ingegneri tedeschi avevano incuriosito il pubblico e la stampa anticipando l’idea di commercializzare – in un futuro prossimo – due versioni ibride di cui una “potente” e l’altra “esagerata”, con cavalleria complessiva nell’ordine dei 700 cv. Molti avevano storto il naso ma, quando la Turbo S E-Hybrid è arrivata davvero sul mercato rispettando quanto promesso, la voglia di stringere tra le mani il volante della Shooting Brake tedesca è salita in maniera esponenziale!

Unisce prestazioni strabilianti ad una efficienza notevole, è fruibile nell’uso quotidiano quasi come un’auto “normale” e non priva l’utente di comfort e lusso degni delle migliori ammiraglie. Una Mercedes Classe S con l’anima di una GT3, così Walter Rohrl definì la Panamera di seconda generazione, proprio alla presentazione stampa già citata, un paio di anni fa.

Cambio Automatico
700 Cv
Freni in Ceramica

Chiedi Info su questo veicolo